skip to Main Content
“L’invenzione Del Globo” | Matteo Vegetti

“L’invenzione del globo” | Matteo Vegetti

Il centro interdipartimentale FULL – the Future Urban Legacy Lab, presenta la terza sessione del Ciclo di seminari: Pensare l’urbano oltre la rappresentazione cartografica con la Lecture di Matteo Vegetti dal titolo “L’invenzione del globo”

Discussant: Carlo Salone

La lezione si terrà nella Sala della Caccia del Castello del Valentino l’8 febbraio 2019 alle ore 17:30

 

“L’invenzione del Globo”

Sviluppando la riflessione di Carl Schmitt circa il potere degli elementi (terra, mare, fuoco, aria),
Vegetti indica nell’avvento della spazialità aerea l’esordio di una seconda fase globale, che attraverso l’aviazione, le onde elettromagnetiche, i sistemi della telecomunicazione satellitare, i viaggi spaziali e
la tecnologia informatica ha plasmato un nuovo spazio e una nuova coscienza spaziale. Vegetti studia in chiave genealogica gli effetti riconducibili a questa profonda transizione storica: effetti di ordine politico e sociale, ma anche antropologici, dato che la metamorfosi dello spazio esige un riorientamento complessivo del rapporto tra il soggetto e il mondo cui appartiene. Vegetti si interroga sulla crisi della statualità, ovvero del nomos della terra quale la modernità l’ha conosciuto, e la nascita di un nuovo ordine globale ancora in cerca di se stesso.

Matteo Vegetti, filosofo, insegna presso l’Accademia di Architettura di Mendrisio (Università della Svizzera Italiana). Tra le sue pubblicazioni:La fine della storia (Milano 2000), Hegel e i confini dell’Occidente (Napoli 2005), Lessico sociofilosofico della città(curatela, con P. Perulli, Varese 2006), Filosofie della metropoli (curatela, Roma 2009).

ore 17 e 30 Venerdì, 8 Febbraio 2019, Sala della Caccia, Castello del Valentino, Viale Mattioli 39, Torino

Back To Top
Future Urban Legacy Lab
X